ANA Sezione Valdostana

Vai ai contenuti
ASSEMBLEA UNITA’ DI PROTEZIONE CIVILE DELL’ANA VALDOSTANA
———-Sabato 19 febbraio 2022———
Sala delle conferenze Biblioteca di Saint-Christophe

La riunione si è aperta con i saluti da parte del rappresentante della Sezione Valdostana, il Vicepresidente Albert Joseph Betemps, il quale dopo i saluti di rito ha voluto fortemente ringraziare tutti i Volontari che hanno operato in questi due anni di pandemia, rimarcando quanto sia stata ed è fondamentale per il sistema Valle d’Aosta l’Associazione Nazionale Alpini Sezione Valdostana con la sua Protezione Civile e i suoi Gruppi che hanno lavorato duramente su tutto il territorio regionale.
Dopodiché la parola è passata al neo coordinatore PCANA Paolo Vagheggi che ha relazionato all’assemblea le attività svolte nell’anno passato:
Il Consiglio Direttivo Sezionale riunitosi il 18 gennaio 2022 ha deliberato la nomina dell’Alpino Paolo VAGHEGGI quale Coordinatore dell’Unità di Protezione Civile della Sezione Valdostana per organizzare, addestrare, standardizzare e guidare nelle emergenze le Squadre sezionali, seguendo le direttive del loro Presidente e del Consiglio direttivo sezionale (CDS) in sostituzione dell’Alpino Luigi BOZZETTI al quale va il ringraziamento per il suo impegno e professionalità encomiabile dimostrata durante l’emergenza COVID_19.
Inoltre in qualità di Coordinatore Sezionale Vagheggi riceve delega di Vice Coordinatore di 1° Raggruppamento.
A completare il gruppo di lavoro è stato nominato l’Alpino Giovanni CHEILLON in qualità di Vice Coordinatore con delega alla gestione della TLC della PCANA. Confermati l’Alpino Oscar STOPPA in qualità di Segretario Sezionale coadiuvato dalla Segretaria Erica MOTTA con delega alla gestione dei programmi di gestione dei Volontari.
È stato formato il Comitato Tecnico – Squadre Specialistiche (come disposto dal Regolamento della PCANA – Art. 15) così composta:
-       AIB:   DHERIN PATRIZIO
-       ALP:  AMADINI GIANNI
-       TLC: CHEILLON GIOVANNI
-       UCS:  CHIATTONE BORDON MAURO
-       INFO: MOTTA ERICA – STOPPA OSCAR
-       RICERCA:   IN FASE DI RISTRUTTURAZIONE (AL MOMENTO SOLO PCR)
-       AUTOMEZZI:          LAURENZIO DAVID
-       REFERENTE MAGAZZINO : JACQUEMOD RAMIRO.
Attività

Dopo due anni esatti dall’inizio dell’emergenza sanitaria in Valle d’Aosta, l’Unità di Protezione Civile conta 1765 giornate/uomo di attività a servizio della Struttura Regionale della Protezione Civile della Valle d’Aosta e dell’ANA. Una piccola componente di Volontari hanno svolto un servizio presso la struttura la città di Milano.
Durante l’estate siamo intervenuti a supporto dell’AUSL Valle d’Aosta presso il DRIVE-IN alla Pepiniere per la gestione e controllo dei flussi delle autovetture fino al 31 dicembre 2021.
Con il 15 febbraio 2022 è terminata l’esigenza di supporto all’AUSL nella gestione dei flussi degli autoveicoli iniziata a metà gennaio 2022 presso il DRIVE-IN Tamponi.
A gennaio è ripresa l’attività di sostegno alla popolazione con la consegna dei pacchi viveri che impegnano 4 Volontari convenzionati con la Struttura regionale una volta al mese.
Torna ai contenuti